Il carattere dell’Ariete

0
369

L’Ariete è un segno di fuoco, come il Leone e il Sagittario. Sono, quindi, per natura, capaci di prendere decisioni ed intraprendere azioni in modo sfacciato, senza pensare troppo alle conseguenze, con una dose di coraggio che li caratterizza.

Il segno dell’Ariete è simbolo di nascita e di inizio, i nati sotto questo segno sono molto spesso infatti le persone che danno origine ed avvio alle cose.

Primo segno dello Zodiaco, quello dell’Ariete, è anche paragonato alla Primavera.

Un segno unico all’interno del panorama dello Zodiaco: gli Ariete sono coraggiosi, ma anche organizzati ed attenti, capaci di portare a termine i propri compiti per tempo, senza perdersi in piccolezze.

Non sono però persone eclettiche: essere capaci ed avere successo in tutti gli ambiti della quotidianità è un conto, riuscire a fare più di una cosa contemporaneamente non è alla loro portata.

Un segno difficile e a volte anche scontroso: quando sono impazienti ed aggressivi, infatti, tendono a sfogare la propria rabbia sulle altre persone.

Gli Ariete governano se stessi con la testa e con gli stessi mezzi cercano di avere il controllo sugli altri. Raramente hanno paura dei giudizi delle persone e non si pongono problemi a prendere più di un rischio se il risultato finale può valere la pena dell’azzardo.

Le prime due caratteristiche, istinto ed energia, sono evidenti quando ci si confronta con una persona nata sotto il segno dell’Ariete.

La grande fiducia nelle proprie capacità occupa la terza posizione nel profilo caratteriale del segno: le persone dell’Ariete sono impulsive, prendono decisioni quasi improvvisate, convinti di sé, ma alle volte tendono ad essere troppo avventati, poco razionali quando si tratterebbe, invece, di esserlo. I nati del segno odiano le consegne.

Gli Ariete sono dei leader, preferiscono distribuire mansioni piuttosto che riceverle. Percorrono la loro strada con convinzione, difficilmente si riesce a fargli cambiare idea.

Trasparenti e combattivi, se cominciano a credere in una buona causa, sono disposti a tutto per portarla avanti, lottando senza fatica per promuoverla anche con gli altri.

Chi trova un amico, Ariete, trova un tesoro: leali con le persone che li circondano da una vita, non si permetterebbero mai di far loro un torto.

Tra i difetti, il più evidente, è la testardaggine. Sì, le persone nate sotto il segno dell’Ariete, uomini e donne, sono eccessivamente testardi, e non accettano critiche né tanto meno sono in grado di cambiare la propria visione delle cose.

Ostinati in quello che fanno, irrequieti e irascibili quando non sono in grado di raggiungere i propri traguardi. Un altro difetto riscontrato consiste nel fatto che non prestano sufficiente cura al proprio corpo ed aspetto fisico.

Gli Ariete non sono mai all’apice della forma quando stanno in realtà bene. Quando raggiunge il massimo, un obiettivo, infatti, un attimo dopo si rende conto del livello superiore, quello a cui non aveva pensato e che diventa, immediatamente, il proprio nuovo obiettivo.

L’Ariete è molto soddisfatto di se stesso quando sa di poter dare qualcosa in più degli altri.

Ariete uomo

Persone in tutto e per tutto trasparenti dal punto di vista della personalità.

Gli uomini nati sotto il segno dell’Ariete non amano cincischiare, preferiscono essere diretti quando devono rendere un concetto: non hanno timore di parlare in faccia, pagandone spesso anche le conseguenze.

Molto forti e decisi quando si tratta di prendere una posizione: è tutto o nero o bianco, non esistono le vie di mezzo.

Ariete donna

Lottatrici, con una spiccata capacità di essere leader sopra le altre persone.

La donna Ariete non ama le critiche, e non accetta (o accetta a fatica) le critiche sul suo modo di condurre la sua vita, professionale o affettiva che sia.

Molto fiduciosa nelle proprie capacità, è in grado di contagiare in maniera positiva anche le persone che la circondano.

Pregi e difetti. Nonostante la forte personalità, in grado di imporsi sugli altri, i nati sotto il segno dell’Ariete sono molto dolci ed affettuosi quando si tratta di relazionarsi con le persone a cui tengono e alle quali vogliono bene.

L’Ariete in amore

L’elemento del Fuoco caratterizza il segno dell’Ariete, che potremmo di conseguenza descrivere con la parola “calore”.

I nati sotto questo segno hanno un fascino unico che scaturisce da una personalità energica e vivace.

Irresistibile nel ruolo del seduttore, egli ha una particolare propensione per le relazioni amorose.

Ma non tutti sono in grado di resistere alla carica erotica sprigionata dall’Ariete, il quale desidera un partner che possa tenergli testa anche nei momenti più intimi.

Molto spesso la sua ostinazione, che si manifesta soprattutto quando c’è un obiettivo da raggiungere, risulta essere deleteria per la stabilità della relazione amorosa.

Dotato di una fisicità prorompente, l’Ariete è provocante, avventuroso e adora sedurre.

L’Ariete ama cacciare ed è disposto a tutto pur di catturare la sua preda.

Durante la caccia egli si chiederà continuamente se la persona desiderata merita tutte le sue attenzioni.

Quando ogni dubbio sarà sparito dalla sua mente, non si fermerà più di fronte a niente, soprattutto se capisce che la preda ha un’indole passionale come la sua, compatibile.

L’Ariete è indubbiamente molto seducente ed è assai difficile potergli resistere.

Più sarà coinvolto a livello amoroso, maggiore sarà il suo potere seduttivo. Molto spesso si inizia con l’essere attratti a livello mentale dall’Ariete, per poi lasciarsi conquistare completamente da una personalità così affascinante.

Quando le impressioni iniziano ad andare nel verso giusto bisogna fare molta attenzione poiché l’Ariete è molto esigente e ama essere coccolato.

Esigente e vivace, ha bisogno di un partner che sia alla sua altezza quindi, sicuro di sé, stimolante e eccitante. Inoltre il suo egocentrismo richiede la presenza di una persona al suo fianco che sappia quando è il momento di concedergli quella libertà di cui sente tanto bisogno.

Bisogna che il partner impari a controllare gli sbalzi di umore che talvolta l’Ariete manifesta.

L’Ariete porterà avanti la relazione finché sarà viva la scintilla che lo lega al partner, ma quando quest’ultima dovesse spegnersi, egli non esiterà a dare fine al rapporto.
L’amante ideale è colui (o colei) che riesce a stimolarlo ininterrottamente.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui