Come scegliere l’abito da sposa giusto per te

0
1006

Il matrimonio è uno dei momenti più significativi nella vita di una persona ed è tanta la responsabilità che porta con sé l’organizzare della cerimonia e del ricevimento. Per una sposa il pensiero più importante è quello del trovare l’abito giusto che quel giorno la faccia sentire bellissima con gli occhi di tutti addosso. Siccome sappiamo benissimo che per una donna può essere davvero stressante cominciare a pensare alla ricerca, il nostro obiettivo è quello di fornirvi una breve guida con dei consigli su come scegliere l’abito giusto per voi.

Cosa devo cercare nell’abito perfetto?

Il requisito fondamentale che deve avere l’abito è quello di farvi sentire completamente a vostro agio e sicure di voi. Le sensazioni che sentirete subito durante la prova vi aiuteranno nella scelta, ci sono però dei piccoli trucchi che potete mettere in pratica. Se avete fissato la data, vi consigliamo, innanzitutto, di andare molto tempo prima a provare i vestiti. Durante la prova il negozio prenderà le vostre misure e farà sì che l’abito vi calzi alla perfezione. Per raggiungere il risultato però serve del tempo quindi non dovete assolutamente ridurvi all’ultimo!

Importante è anche avere consapevolezza della forma del proprio corpo. Solitamente la donna con il classico fisico dalle spalle e fianchi più larghi con vita stretta, detto a clessidra, può optare per l’abito da sposa a sirena. Molto adatto alle donne dalle spalle larghe e fianchi più stretti. Se invece avete il fisico a pera, vi consigliamo il tipico abito principesco che stringe la vita e poi si allarga in un’ampia gonna. Che sia un abito da sposa per matrimonio civile o con rito religioso, è giusto capire quale stile vi piace di più. Approfondiamo quali sono i modelli più in voga.

Gli stili e i modelli degli abiti da sposa

Il mondo degli abiti da sposa è davvero ricco di varianti. Il modello più famoso e amato è sicuramente quello a sirena. Questo tipo di vestito è avvolgente su tutto il corpo, lasciando sulla fine una gonna uno svasamento che ricorda appunto la coda di una sirena. Il modello da principessa invece è uno dei più classici: il corpetto stretto, solitamente con uno scollo a cuore e poi una gonna ampissima che generalmente è in chiffon.

L’abito da posta stile impero è stretto fino a sotto il seno per accompagnare le forme, poi si allarga per nascondere i fianchi e rendere la figura molto proporzionata. Negli ultimi anni molte spose hanno anche optato per dei modelli corti e sbarazzini, osando anche con dei colori diversi dal bianco. Molti abiti da sposa vengono fatti anche in varianti audaci come rosso, blu, rosa, viola o qualsiasi altro colore vi venga in mente. Per vedere i più in voga al momento vi basterà cliccare qui.

Per quanto riguarda invece i tessuti in genere si predilige la seta, organza, pizzo, taffetà e tulle. Chiaramente la scelta del tessuto dipende molto dal vostro gusto personale, dato che sono tutti molto eleganti.

Una volta capito quale modello vi piace di più, dedicati alle prove: quando indosserete l’abito giusto ve ne accorgerete subito!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui