Depuratori d’acqua in casa: quali sono i vantaggi di questa soluzione?

0
422

Negli ultimi anni si sono diffusi sempre di più i depuratori d’acqua domestici, dispositivi che vengono collegati al rubinetto di casa e che ci permettono di poter bere quest’acqua al posto di acquistare le normali bottiglie al supermercato.

La grande diffusione sta portando le persone ad interrogarsi anche su quali siano i vantaggi dell’installazione dei depuratori d’acqua domestici a fronte dell’investimento richiesto e per questo motivo nelle prossime righe cercheremo di approfondire la questione.

Aiutare l’ambiente e il nostro portafoglio

Uno dei primi fattori che notiamo è la possibilità di aiutare sia l’ambiente che le nostre tasche. Il mondo intero e l’Europa stanno attuando politiche green che prevedono nel corso degli anni l’abbattimento dell’utilizzo della plastica, compresa quella utilizzata per produrre le canoniche bottiglie che acquistiamo al supermercato. Potrete anche approfondire la questione in questo interessante articolo.

Notiamo inoltre che la carenza di materie prime, idrocarburi e il conflitto internazionale incorso (con relative difficoltà economiche globali che ne derivano) stanno facendo crescere il costo della plastica, che già nel 2021 era aumentato del 20%, come riferito anche da anie.it nel suo articolo in cui si parla di incremento dei costi relativo alle plastiche utilizzate in diversi settori, compresi i cavi elettrici.

Questi due fattori ci portano così a vedere il depuratore d’acqua come un enorme vantaggio in termini ambientali ed economici: l’abbattimento della produzione di rifiuti inquinanti derivanti dalle bottigliette e la riduzione dei costi per l’acquisto delle bottiglie al supermercato.

In questo modo saremo in grado di fare la nostra parte per la salvaguardia dell’ambiente, adeguarci in anticipo alle normative UE in materia delle plastiche e al contempo eliminare questa voce di spesa dal nostro scontrino quando andiamo al supermercato.

Acqua sempre disponibile a portata di mano

Smettere di comprare le tradizionali casse e bottiglie in favore di un depuratore domestico ci offrirà anche il vantaggio di avere sempre l’acqua di cui abbiamo bisogno senza doverci preoccupare di fare la spesa, cercare offerte e sconti e stoccarla poi in un deposito, garage o cantina.

Questo significa anche zero fatica e meno tempo sprecato nel fare la spesa al supermercato.

Dal nostro rubinetto potremo avere l’acqua depurata, perfetta per essere bevuta durante i pasti ed essere usata in cucina, sia naturale che gasata, eliminando un’ulteriore voce di spesa.

I processi di filtrazione disponibili in commercio sono molteplici: dall’osmosi inversa, depurazione che priva l’acqua di ogni sostanza nutritiva, eliminando anche il gusto, alla filtrazione con carboni attivi.

Quest’ultima è particolarmente indicata per eliminare lo sgradevole gusto di metallo dall’acqua del rubinetto ed eliminare al contempo le sostanze e i batteri che potrebbero mettere in difficoltà la nostra salute, senza però privarla del gusto. Se siete interessati a questo tipo di soluzione, ci sentiamo anche di suggerirvi di visitare la pagina https://www.acquaalma.com/sistema-acqua-alma/, dove troverete la presentazione e i vantaggi di uno dei sistemi di depurazione più diffusi sul mercato in questo momento.

Questa soluzione in molti casi è anche utilizzata da ristoranti e trattorie che hanno compreso immediatamente anche quali siano i vantaggi economici derivanti da un depuratore d’acqua. Se siete indecisi sul da farsi vi suggeriamo di contattare venditore di tali sistemi (si trovano anche in molti negozi) in modo da capire quale sia l’investimento da sostenere e comprendere come riuscirete ad ammortizzarlo nel corso degli anni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui