Chi è Omar di Freedom

Chi è Omar di Freedom, il cameraman che fa tanto preoccupare il conduttore Roberto Giacobbo, tanto che sono diventati dei meme virali

0
8987
Omar Freedom

Scopriamo chi è il misterioso Omar, il cameraman che si sente sempre nominare nel programma televisivo Freedom.

Freedom, il programma

Freedom – Oltre il confine va in onda su Italia Uno.

Il programma sta riscuotendo un grande successo sia in termini di apprezzamenti sia, soprattutto, di ascolti tv che, per il target del programma, sta avendo un ottimo riscontro sia di pubblico sia di qualità del contenuto.

Avventura, scoperta e indagine sono le parole d’ordine del programma condotto da Roberto Giacobbo.

Un viaggio alla ricerca della conoscenza caratterizzato dal desiderio costante di andare oltre, per scoprire l’ignoto e farsi stupire dalle meraviglie della natura e della storia.

Ogni scena di «Freedom» è ripresa da almeno cinque telecamere diverse, tutte in «4K», il quadruplo dell’alta definizione oggi comunemente disponibile, e un drone.

A volte, i siti archeologici vengono riprodotti virtualmente usando scanner 3D laser o attraverso la costruzione di modelli «a nuvole di punti».

Le macchine da presa sono dotate di lenti cinematografiche per ottenere il massimo dei dettagli. Inoltre durante le riprese è sempre presente un direttore della fotografia: Daniele Poli.

Chi è Omar di Freedom

Ma chi è Omar? Giacobbo lo chiama di continuo quando deve girare le scene più complicate. «Omar vieni qua, Omar stai attento».

Attorno a questo fantomatico personaggio, che non si è mai visto, ma a cui dice spesso di stare attento, preoccupandosi molto spesso per lui, è nata moltissima curiosità.

Tanto che, il misterioso operatore è diventato argomento caldo sui social e il protagonista di divertenti meme, insieme al conduttore.

I due formano, professionalmente parlando, una bellissima coppia che fa impazzire il web a tal punto che, ad esempio, su Facebook sono nate diverse pagine e gruppi, in cui si parla del suo rapporto molto particolare come ad esempio “L’immane apprensione di Giacobbo per Omar il cameraman quando sale le scale”

In queste pagine spopolano i famosi meme, il più virale è, sicuramente, quello che recita: “Nella vita trovate qualcuno che vi tratti come Roberto Giacobbo tratta Omar!”

Oppure, un altro dice: “Vogliatevi bene come Roberto ed Omar”!

L’operatore Omar Taher El Zeyl, padre siriano e mamma abruzzese, è nato il 12 ottobre 1975 a Roma, lo stesso giorno di Giacobbo, con cui ha già lavorato in passato.

Omar ha seguito anche gare di Formula 1 e fa pugilato. Proprio in questo modo ha sviluppato una capacità di messa a fuoco e realizzazione velocissima, nonostante i 17 kg di telecamera a spalla.

Coraggioso, atletico e molto riservato, è sposato e ha due figli. Egli segue Giacobbo in tutti i suoi servizi.

Queste sono le uniche informazioni reperibili sul misterioso Omar di Freedom, egli è, difatti, un uomo molto riservato e non ama far parlare di sé, ne stare al centro dell’attenzione.

Il suo lavoro è infatti quello di stare dietro la telecamera e non davanti.

Anche dal suo profilo Instagram, non molto popolare, non si evince molto della sua vita privata, ma qui Omar pubblica più che altro foto che lo ritraggono a lavoro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui