Chi è Sonia Bruganelli, la moglie di Paolo Bonolis

Scopriamo insieme chi è Sonia Bruganelli, nuove opinionista del GF, moglie di Paolo Bonolis, mamma e imprenditrice

0
583
sonia bruganelli

Vediamo insieme chi è Sonia Bruganelli, la moglie di Paolo Bonolis e nuova opinionista del Grande Fratello Vip 2021, insieme ad Adriana Volpe.

Chi è Sonia Bruganelli

Sonia nasce a Roma il 20 Febbraio 1974.

Dopo gli studi, la donna si laurea in Scienze della Comunicazione e le prime esperienze nel mondo del lavoro sono nel campo della moda, come modella di fotoromanzi.

Molto attratta dal mondo della tv, la Bruganelli inizia ad essere chiamata come ospite, occasionalmente, in alcuni programmi di Mediaset e diventa volto di diverse tevendite.

Nel 1997, a Tira e Molla, conosce Paolo Bonolis, l’uomo che ancora oggi è suo marito.

La coppia si sposa nel 2002 e danno vita ad una bellissima famiglia con tre figli: Silvia del 2003, Davide del 2005 e Adele, che nasce nel 2009.

Fin da quando era bambina, Sonia vive in un quartiere residenziale di Roma, molto amato dai vip, il Lungo Tevere Flaminio, zona scelta anche da adulta, dove vive con tutta la sua famiglia.

Qui Sonia Bruganelli vive in una villa meravigliosa, arredata con diversi pezzi di design.

La figlia Silvia e la malattia

Silvia, la primogenita, nasce con alcuni problemi cardiaci, che rende necessaria un’immediata operazione molto complicata, tanto che tra le conseguenze di questo intervento vi sono dei problemi motori.

In un’intervista Sonia Bruganelli ha raccontato questa dura esperienza:

Io la vedevo così piccola con tutti quei tubicini e avevo paura persino a toccarla ed allattarla. Poi mi sentivo in colpa per questo. Temevo che non potesse camminare o muoversi.

La carriera di Sonia Bruganelli

Sonia, oltre alla sua carriera, è un’imprenditrice.

Insieme al brand Happiness ha realizzato una collezione di magliette, ispirata al programma Avanti un altro, ed è anche la creatrice della linea d’abbigliamento per bambini Adele Virgy.

Nel 2005, invece, prende le redini della SDL, l’agenzia di scouting che si occupa dei casting di diverse trasmissioni televisive, tra cui Avanti un altro e Ciao Darwin.

Dal 2016 la Bruganelli conduce un programma che si chiama “I libri di Sonia“, durante il quale intervista personaggi, più e meno famosi, che hanno pubblicato libri e saggi.

Tra i suoi ospiti ci sono stati Rita Dalla Chiesa, Selvaggia Lucarelli, Federico Moccia e Gabriele Parpiglia.

Sonia Bruganelli ha anche scritto un libro sul tema del sistema scolastico, su richiesta del preside di una scuola, per la promozione di un progetto sociale.

Sonia al GF Vip

A Settembre 2021 la moglie di Bonolis debutta ufficialmente in tv, nei panni di opinionista del Grande Fratello Vip, insieme ad Adriana Volpe, con la quale, in passato, ci sono stati diversi battibecchi.

Già sul web, la sua schiettezza non è sempre stata apprezzata, e anche qui in studio fa molto parlare di sé. Di certo è bravissima a scaldare gli animi e tenere alta l’attenzione.

Ecco quale è stato il suo primo parere sulle donne presenti all’interno della Casa: “Soleil sembra una fatina ma secondo me dentro è tutto il contrario. La signora è Katia Ricciarelli, scusatemi se mi permetto, ha dimostrato che a una certa età quando non hai più niente da dimostrare ti siedi e ti guardi tutti dall’alto al basso con molta carineria, le altre devono dimostrare e sicuramente tireranno fuori gli artigli. Forse anche Manila, che ha ancora forse un’attenzione per come appare e poi è più grande“.

Riguardo le prime settimane al GF racconta che va tutto bene, si diverte e le piace moltissimo il contesto, la cosa che più la affascina è che si tratta di un esperimento sociologico.

Il fatto di osservare il carattere e l’emotività delle persone è quello che più le piace, anche perché si avvicina molto a quello che fa durante i casting.

Essere al centro dell’attenzione e rischiare di essere criticata per quello che dice e fa non la preoccupa, sostiene di non dover dimostrare nulla e non desidera piacere a tutti per forza.

Sonia è consapevole che, per dare opinioni sincere, bisogna avere le spalle larghe, poiché tutti lo vogliono ma poi non lo apprezzano.

Anche il marito spesso le consiglia di trattenersi e tacere di più, senza creare troppe polemiche ed essere più diplomatica.

Bruganelli e Volpe

Tra le due, come abbiamo già detto, ci sono stati battibecchi anche in passato ed ora le cose non vanno molto meglio.

Sia in studio, durante le dirette, che sui social, tra Sonia e Adriana è uno scambio continuo di frecciatine.

Uno dei gesti più eclatanti della Bruganelli, che ha fatto scattare la collega, è stata la pubblicazione di un post su Instagram che la ritraeva in compagnia di Magalli.

Tutti sanno che Magalli e Adriana sono acerrimi nemici, per questo la Volpe ha interpretato questa foto come una chiara provocazione nei suoi confronti.

Sonia sostiene di aver preso la cosa alla leggere e ribadisce che non essendo amiche lei non deve nulla alla Volpe. Quest’ultima risponde che Sonia è abbastanza intelligente da sapere cosa fa e il significato delle sue azioni.

Per questo rimane dell’idea che la sua sia stata una vera e propria provocazione.

Sonia Bruganelli e i social

Sonia ha un profilo Instagram molto seguito, conta infatti 643 mila followers e qui pubblica foto del suo lavoro, libri e mostra il suo scintillante stile di vita.

Proprio per questo stile di vita agiato e tutto il lusso che mostra è spesso stata molto criticata.

La Bruganelli ha risposto alle critiche con un’intervista al Corriere della Sera:

Tutti hanno piacere a mostrare le cose belle..Ho il privilegio di fare una vita più comoda e la mia vita è anche questa. Se facessi vedere solo che cucino o vado a fare la spesa sarei molto più falsa“.

Diverse critiche sono arrivate soprattutto per il suo jet privato, usato per gli spostamenti, ed esasperata la donna ha così deciso di pubblicare una foto della figlia malata.

Ha spiegato che che usano il jet proprio per facilitare gli spostamenti di Silvia. La ragazza ha 18 anni e anche se sta migliorando non è autonoma.

La nascita di Silvia e la crisi profonda

Sonia Bruganelli ha raccontato che quando Silvia è nata c’è stata una vera e propria crisi famigliare ma sopratutto personale.

Questo momento ha portato anche ad un allontanamento tra lei e il marito, che per fortuna è stato molto forte ed è riuscito a prendersi cura della figlia, mentre lei non riusciva.

L’opinionista ha infatti sofferto di attacchi di panico e rifiutava la maternità, fino a quando il figlio Davide un giorno le chiese: “mamma ma tu muori?” e da quel momento ha capito di dover reagire e così ha fatto.

Paolo Bonolis, inizialmente, ha fatto da mamma e papà a Silvia.

Superata la crisi i due hanno capito di essere una coppia forte, in grado di superare le vere difficoltà della vita.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui