Chi è Peppe Fetish, il personaggio lanciato da Diprè

Scopriamo insieme chi è Peppe Fetish, personaggio virale sui social, noto per la sua passione per i piedi femminili

0
755
peppe fetish

Scopriamo chi è Peppe Fetish, personaggio amante dei piedi femminili, noto grazie ad Andrea Dipré e ai suoi video su Youtube.

La norietà grazie ai video di Duprè su Youtube

In questi video di Diprè, youtuber esponente del trash, viene presentato Peppe, che oltre ad essere un feticista è anche un cantante, ha difatti composto, su melodie famose, dei pezzi sui piedi.

Peppe Fetish in questi incontri parla della sua ragazza ideale che deve essere: giovane, vrenzola, capelli scuri ricci, occhi verdi, con i piedi come piacciono a lui.

Sottolinea, però, che lecca i piedi solo alle ragazze, (no vecchie, no gay, no trans).

Nel finale dei primi tre video Peppe lecca i piedi alla pornostar Lisa Torrisi e balla sulle canzoni che aveva cantato.

Nel quarto video al posto della Torrisi c’è Pamela Lolli, Peppe Fetish ne ha risentito di questo cambio perché il piede di Pamela non è di suo gradimento, in quanto è piccolo, liscio, non ha un durone, non ha un callo e ha un odore acro.

Biografia

Peppe Fetish, vero nome Giuseppe Borgia, è un ragazzo napoletano che ha la passione di leccare i piedi delle donne.

Passione che non smette mai di ribadire in rete, come se fosse il suo lavoro.

A Napoli è una vera celebrità, lo conoscono tutti, ma questa sua passione, oltre a dargli notorietà, lo ha anche reso vittima di insulti e scherzi.

Opera principalmente al Vomero, un famoso quartiere di Napoli, dove molte persone girano video, pubblicati poi online, che hanno come protagonista il feticista intento nella sua azione preferita.

Lui stesso si definisce un “leccatore di piedi femminili” e li preferisce chiatti, anneriti sporchi, puzzolenti, con talloni screpolati, pianta larga, lo smalto consumato e scarpe décolleté usurate.

Spesso offre soldi a chi esaudisce questo suo desiderio, solitamente 20 euro per annusarli e 30 euro per leccarli, scrivendolo pubblicamente sui social.

A suo dire ha una malattia che non lo farà vivere a lungo, perciò quello che gli resta da vivere vuole passarlo leccando i piedi delle donne.

Peppe Fetish e i social

Il ragazzo ha condiviso questa sua mania con il mondo del web, riempiendo le sue pagine Facebook di post.

Ha cosi acquisito un’enorme popolarità, anche se molti lo hanno criticato e attaccato per questa sua voglia di volere a tutti i costi mostrare a tutti cosa lo eccita.

In un suo vecchio post racconta di essere nato con disturbi mentali e fisici, ma di non essersi mai arreso, portando avanti la sua passione verso le donne e i loro piedi.

In un video pubblicato su Facebook ha dichiarato: “Ho chiuso con i video sulla pagina, su youtube ecc. Basta, mi sono fatto grande!!! Non tengo più la testa di essere trattato come lo zimbello del mondo!!! Tanto i piedi delle ragazze li lecco lo stesso, ormai non ho più bisogno di pubblicità. Voglio continuare a fare le cose che mi piacciono in maniera più riservata, senza che la gente mi deve stare sempre intorno e pronti a filmare e fotografare ogni cosa che faccio, oppure offese continue e brutti apprezzamenti su di me! Come ho già detto in passato, a me della popolarità non me ne frega niente! Tutto quello che ho fatto l’ho fatto solo per farmi conoscere da quante più ragazze era possibile… adesso lo sanno cosa voglio, chi mi vuole sa come rintracciarmi!”.

Ha profili su Facebook, Instagram, Twitter e un canale Youtube.

Nel 2019, forse per sfuggire agli attacchi e critiche verso di lui, ha deciso di dire addio al mondo dei social, ma non a quello del feticismo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui