Chi è Marco Morrone, il Saluta Andonio di Internet

Andiamo a scoprire chi è Marco Morrone, giovane cosentino diventato una star del web con il tormentone "Saluta Andonio".

0
77
marco morrone

Andiamo a vedere chi è Marco Morrone, un ragazzino nato e cresciuto in Calabria, più precisamente a Cosenza, diventato una star del web qualche anno fa con il tormentone “Saluta Andonio“.

La notorietà

Tutto è cominciato con un video, caricato sul proprio profilo Facebook.

Marco Morrone, allora adolescente, aveva ripreso una scena mentre si trovava in auto con il padre Antonio, che dopo averlo invitato a salutare, non riceveva alcuna risposta. Da qui, il tormentone “Saluta Andonio“.

Un’affermazione che, detta in modo decisamente insolito, ha iniziato a dilagare immediatamente sul web, cambiando radicalmente la vita al giovane Marco.

In poco tempo, la pagina Facebook di Marco, ha accumulato centinaia di migliaia di like, facendolo diventare una delle star del web più richieste in discoteche e locali di tutta Italia.

Le Iene” avevano seguito la sua giornata tipo, compresa di una serata in discoteca, per strada tutti lo riconoscevano, anche se alcuni erano convinti che si chiamasse Antonio, e gli chiedevano di dire la celebre frase.

Il suo manager, Valerio, è riuscito addirittura a fargli guadagnare fino a 1500 euro per mezz’ora in discoteca.

Un’inaspettata notorietà, che ha trasformato Marco in un vero e proprio divo: tutti lo cercavano, comprese ragazze anche parecchio più grandi di lui.

Un passato da vittima del bullismo

Ma in passato ci sono stati anche momenti bui per lui, come raccontato dalla mamma: “Era vittima dei bulli, lo emarginavano e lo deridevano per l’aspetto fisico, non voleva neanche più uscire di casa. Una volta fu anche preso a pugni da un ragazzo che lo stava prendendo in giro e la sua unica colpa fu quella di reagire, chiedendogli di smetterla. Ho temuto tanto per lui“.

Quei video, però, sono stati l’occasione di riscatto per Marco, che, ha comunque dimostrato di saper restare coi piedi per terra: “Prima non mi voleva nessuno, ora che sono famoso mi cercano tutti, ragazze comprese. So che vogliono avvicinarsi a Saluta Andonio e non a Marco, ma per me non è un problema: anche io approfitto di loro sfruttando la mia popolarità“.

La carriera di Marco Morrone

Oltre alla partecipazione al programma “Le iene“, la conduttrice di Canale 5 lo ha voluto come ospite a Pomeriggio 5, per parlare del suo successo come influencer.

Partecipa poi al videoclip di Volare, il brano di Fabio Rovazzi e Gianni Morandi.

Subito dopo incide il brano Saluta Andonio, grazie all’aiuto Francesco Facchinetti

Nel 2018, Marco Morrone ha pubblicato un libro in collaborazione con Valerio Vinci e la casa editrice Piemme. “E niente. La mia vita con Andonio che non saluta mai!” il titolo della biografia, in cui la star del web ha raccontato le difficoltà vissute prima del successo.

Chi è oggi Marco Morrone

Una fama incontrollata, che ha portato anche a bullismo e odio. “Una volta un gruppo di ragazzi si è avvicinato. Mi hanno tirato tre pugni in faccia. Non mi andava più di continuare a mantenere quel personaggio. Non volevo più farmi sfottere dagli altri“.

Così, ha deciso di fare un passo indietro, rifiutando serate, contratti pubblicitari e anche un film. “Ha attraversato un periodo brutto e ha voluto stoppare tutto“, ha rivelato la mamma.

Sono cresciuto, sono diventato adulto. Mi sono dovuto ritrovare nella mia adolescenza in una cosa più grande di me. L’ho dovuta affrontare e l’ho affrontata. Ho voluto stare un po’ di tempo fermo per vivere la mia vita da ragazzo normaleMi ero stancato di essere Saluda Antonio, ho preferito essere Marco“, ha risposto in un’intervista rilasciata al canale YouTube Alici Come Prima.

Oggi Marco ha un profilo TikTok ed è tornato sulla sua pagina Instagram, con oltre 120.000 follower, dove posta la sua trasformazione fisica, ha perso moltissimi chili e ha cambiato look.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui