Chi è Giacomo Urtis, il chirurgo dei vip

Scopriamo chi è Giacomo Urtis, il chirurgo estetico dei vip, che piano piano è entrato nel mondo dello spettacolo ed ha partecipato al GF Vip

0
3347
Giacomo Urtis

Giacomo Urtis è un noto chirurgo estetico venezuelano, famoso soprattutto per annoverare tra i suoi clienti molti personaggi vip.

Biografia di Urtis

Giacomo nasce il 28 Settembre 1977 a Caracas e qui in Venezuela trascorre la sua infanzia.

Da ragazzo torna poi ad Alghero, in Sardegna, città di origine dei suoi genitori. Qui studia Medicina e Chirurgia e si laurea nel 2002 all’Università di Sassari, specializzandosi in Dermatologia e Venereologia.

Si trasferisce poi a Milano per seguire il Master in Chirurgia Estetica, fonte del suo successo in questo campo.

Molto spesso Giacomo Urtis ha provato su di sé tantissimi interventi estetici, soprattutto i più innovativi e meno comuni.

Ad Aprile aveva addirittura pensato di provare a diventare ermafrodita attraverso la chirurgia, ma poi ha abbandonato questo bizzarro progetto.

Tra gli interventi, che ha provato su se stesso e che ha fatto molto scalpore, c’è sicuramente quello di liposuzione all’addome, unita ad innesti di muscolo, che gli donato una tartaruga da far invidia.

La vita privata di Giacomo

Giacomo non ha mai nascosto la sua omosessualità.

In passato ha avuto una relazione con Rodrigo Alves, oggi diventata Jessica Alves, il personaggio diventato famoso come “Il Ken umano“, oggi più “barbie”.

Alves è appunto celebre per essersi sottoposta a numerosi interventi chirurgici che l’hanno trasformata completamente fino a farla assomigliare ad una bambola.

Anche Alves ha partecipato al Grande Fratello Vip, nella 15esima edizione.

La carriera di Giacomo Urtis

Finiti gli studi Urtis opera soprattutto tra Milano e Roma, così decide di fondare un’azienda tutta sua, la “Dr Urtis Clinic“.

In questa collaborano diversi specialisti in Chirurgia e Medicina Estetica, oltre che in dermatologia.

Urtis è fondatore di due di queste cliniche, una a Milano e una a Roma, di un Centro specializzato in Dimagrimento in Sardegna e, da poco, ha aperto un centro anche a Londra.

Di recente Giacomo Urtis ha anche lanciato una sua linea di cosmetici, che ha già riscosso molto successo.

Grazie alla sua clientela, composta da molti vip, piano piano riesce ad entrare nel mondo dello spettacolo inizia a partecipare a molti salotti televisivi.

La sua notorietà aumenta ulteriormente nel 2017, quando diventa uno dei concorrenti dell’Isola dei Famosi.

La sua carriera non si limita, però, a questi ambiti ed infatti si allarga nella recitazione. Urtis ha partecipato come attore alla web serie “The Lady” di Lory del Santo, insieme a Francesca Pepe.

Ha preso, inoltre, parte alla realizzazione di un servizio tv di “Le Iene” riguardo alla cura della bellezza.

Ad oggi Giacomo Urtis collabora con numerose riviste e partecipa come opinionista a diversi programmi tv.

Ma non finisce qui, Urtis ha provato ad entrare anche nel mondo della musica. Dopo aver preso lezioni di canto per 2 anni, infatti, ha inciso il singolo “Tia” in spagnolo.

Ultimamente ha lanciato anche una uova canzone, che si intitola “Di più“.

Giacomo Urtis al Grande Fratello Vip

Nonostante Urtis sia entrato nella casa del GF Vip 2020 in qualità di ospite, poi è diventato un vero e proprio concorrente ed è rimasto nella casa della casa più spiata d’Italia per ben due mesi.

All’interno del programma ha trovato diverse sue amiche e clienti, come Dayan Mello ad esempio.

Il compito che aveva col suo ingresso era quello di movimentare la situazione e rivelare alcuni gossip in fatto di ritocchi chirurgici.

La prima indiscrezione lasciata da Giacomo ha riguardato Selvaggia Roma ed un presunto fidanzato, calciatore di una squadra estera.

La permanenza nella casa di Giacomo Urtis non è stata molto tranquilla, poiché praticamente ogni settimana era in nomination, ma fino al 4 Gennaio è sempre stato salvato dal pubblico.

Si è mostrato come una persona che non ama esporsi, ma contagia tutti con la sua energia e simpatia.

Urtis sui social

Giacomo Urtis ha una pagina Facebook dove è seguito da 34255 persone e da cui aggiorna sul suo lavoro, ma soprattutto sulle suo apparizioni in tv.

Su Instagram conta, invece, 589 mila followers e posta momenti di vita quotidiana e lavorativa.

Pubblicando post riguardanti la sua professione, spiega alcune tecniche di chirurgia estetica, da lui usate.

Dal suo profilo Instagram, essendoci molte foto in compagnia dei suoi pazienti è facile riconoscere molti vip tra questi, ad esempio Selvaggia Roma, Mara Venier, Anna Boschetti, Andrea Battistelli, Dayane Mello e Valeria Marini.

La lista dei vip che si sono rivolti a lui, comunque, è davvero molto lunga.

Giacomo Urtis e le indagini per la sua professione

Nel 2020, è stata aperta un’indagine riguardo alla sua professione di chirurgo plastico.

Un comunicato stampa dello Sicpre, ovvero la Società Italiana di Chirurgia Plastica ed Estetica, pubblicato su Novella 2000 cita: “Giacomo Urtis Giacomo Urtis non debba essere considerato e definito chirurgo plastico ed estetico”.

Lo Sicpre precisa che, chi è in possesso della laurea in Medicina e Chirurgia può dedicarsi alla chirurgia plastica, come peraltro all’otorinolaringoiatria, oculistica, ortopedia, ginecologia e ostetricia e a molte altre discipline.

Per potersi definire chirurgo plastico ed estetico, però, occorre aver conseguito la Specialità in chirurgia plastica ricostruttiva ed estetica, che si ottiene con un esame al termine di un corso di 5 anni che segue la laurea in Medicina e Chirurgia.

Urtis, che è un medico Specialista in dermatologia e venerologia, non può fregiarsi di questo titolo.

Un confronto molto forte a riguardo è avvenuto, tra Urtis e il Professore Pietro Lorenzetti proprio nel salotto di Barbara D’Urso a Canale 5.

Il Professore afferma che Urtis non è uno specialista di chirurgia plastica, poiché in Italia esistono due società la Sicpre e l’Aicpre, ma lui non è iscritto a nessuna delle due, poiché in realtà lui non opera.

A questo punto Giacomo fa un passo indietro sostenendo che non è mai stato lui a definirsi un chirurgo plastico o estetico, ma sono sempre stati gli altri a definirlo così.

Però sostiene di aver frequentato un Master in Chirurgia Plastica presso la Sicpre.

A Marzo del 2020 Giacomo Urtis è nuovamente nei guai, infatti un intervento dei NAS ha riscontrato dei prelievi di sangue non autorizzati.

Questi servirebbero per una tecnica di trapianto di capelli che, però, egli non è autorizzato a fare.

Vedremo come andrà a finire questa storia, per ora la reazione di Giacomo sembra quella di negare sempre.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui