Chi è Gerry Manzoli, il marito di Nada

Scopriamo chi è Gerry Manzoli, marito di Nada, il bassista che per anni ha fatto parte della band degli anni settanta I Camaleonti

0
5569
Gerry Manzoli Nada marito

Scopriamo che è Gerry Manzoli, marito di Nada, il bassista che per anni ha fatto parte della band degli anni settanta I Camaleonti.

La vita privata di Gerry Manzoli, il marito di Nada

Gerry Manzoli, il marito di Nada, nasce il 28 Agosto 1941 a Milano. Il suo vero nome è Gerardo, ma tutto lo chiamano appunto Gerry.

Fin da piccolissimo inizia a suonare il basso, coltivando la sua passione per la musica.

Oggi Gerry Manzoli vive con la moglie Nada a Manciano, in provincia di Grosseto.

I due si sono sposati nel 1973, anche se non si sa bene come i due si siano conosciuti, e insieme hanno una figlia, Carlotta, di circa 40 anni e che lavora come direttrice di produzione nel mondo del cinema.

La cantante non ha mai fatto mistero della gratitudine che prova nei confronti del marito che l’ha sempre sostenuta, motivata e spronata a fare sempre di più e sempre meglio.

Nada ha anche dichiarato: “Siarmo stati fortunati. Lui è una persona dolce, tranquilla, la parte equilibrata della famiglia, quello che mi stimola togliendomi dalla mia innata pigrizia e il nostro è un rapporto d’amore e di grande rispetto. Gerry si è dedicato completamente a me. Sono pigra, se non ci fosse lui a spingermi avrei fatto molto di meno“.

Del musicista non si hanno molte altre notizie, è sempre stato molto riservato e, a differenza della moglie, non ha nemmeno un account social.

Chi è la moglie Nada

Nada Malanima nasce il 17 Novembre 1953 ed è originaria di Gabbro, nella provincia di Livorno.

Nada non volver diventare una cantate, è stata la mamma a spingerla a cantare, agli inizi infatti, ogni volta che saliva su un palco si sentiva male.

Nel corso della sua carriera discografica, però, ha pubblicato una trentina di album e ha anche scritto quattro romanzi.

Nada, sale per la prima volta sul palco dell’Ariston nel 1969 e anche se la sua canzone “Ma che freddo fa” non vince, diventa il tormentone dell’anno.  

Torna a Sanremo nel 1971 e questa volta trionfa con la canzone “Il cuore è uno zingaro”.

L’appoggio della critica e del pubblico la consacra a tutti gli effetti come un fenomeno artistico e musicale destinato a lasciare il segno nella discografia.

Il Film che parla di Nada e il marito Gerry Manzoli

Il film “La bambina che non voleva cantare” è ispirato a “Il mio cuore umano” di Nada Malanima (Edizioni di Atlantide).

Questo racconta, non solo gli esordi della carriera luminosa di Nada, ma anche i sentimenti, le motivazioni, le ferite e il coraggio che hanno spinto “la bambina che non voleva cantare” a diventare un personaggio di riferimento della musica italiana.

Nel film si racconta anche dell’incontro tra Nada e il marito, la cantante viene invitata alla 19° edizione del Festival di Sanremo e qui fa amicizia proprio col bassista.

Gerry Manzoli marito di Nada è uno dei primi personaggi a fare la sua comparsa nel film tv a lei dedicato.

Dopo un servizio fotografico, Nada si nasconde in camerino e là incontra un misterioso chitarrista con cui inizia a chiacchierare.

Quel chitarrista è proprio Gerry Manzoli, ma in quel momento non c’è tempo per le presentazioni, o quasi.

Poco prima che Nada venga reclamata dall’altra parte, Nada gli dice il nome e viene subito canzonata: “Ah, sei tu Nada. Ma che nome è?!”. A quel punto, lei gli racconta brevemente la sua storia, e Gerry si mostra subito interessato.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui