Chi è Carla Gravina, la presunta mamma di Vanessa

Scopriamo chi è Carla Gravina la presunta mamma di Vanessa Gravina e sfatiamo questo mito, conoscendo meglio queste due donne

0
1876
Carla Gravina Vanessa

Scopriamo chi è Carla Gravina, la presunta mamma di Vanessa Gravina, entrambe sono due attrici italiane molto apprezzate.

Carla Gravina

Carla è nata nel 1941 ed è una famosa attrice degli anni Sessanta e Settanta che ha lavorato con importanti registi come Comencini, Scola, Soldati e Monicelli.

Approda al cinema ancora minorenne, a soli 16 anni, recitando nel film “Guendalina” di Alberto Lattuada, ed inizia una lunga carriera nel mondo dello spettacolo.

Nel 1958 recita per lo sceneggiato tv “Padri e figli” e nel ’59 partecipa al programma tv “Il Musichiere” insieme a Patrizia Della Rovere.

Negli anni Sessanta Carla inizia anche a lavorare a teatro, interpretando il ruolo di Giulietta Festival Shakespeariano, insieme a Gian Maria Volontè, che per molti anni è stato anche il suo compagno di vita.

Nel ’93 l’attrice chiude la sua carriera cinematografica definitivamente col film “Il lungo silenzio” , col quale vince anche il premio come Miglior Attrice Protagonista al Festival di Montréal.

Torna poi in televisione, per un’ultima volta, nel 1998, in “Come quando fuori piove” e nel 2000 lascia anche il teatro, ritirandosi dal mondo dello spettacolo.

Vanessa Gravina

Vanessa Gravina è nata nel 1974 ed anche lei ha debuttato al cinema quando era molto giovane, a soli 11 anni, insieme a Jerry Cala.

Si è poi fatta conoscere dal pubblico partecipando a produzioni televisive e cinematografiche come “Incantesimo” e “Abbronzatissimi“.

Di lei sappiamo che ama suonare il pianoforte e dal 2015 è sposata con Domenico Pimpinella, manager e vicedirettore dell’Ente Previdenziale Enpam.

Prima di questo matrimonio, celebrato in una Chiesa sconsacrata di Roma, davanti a 50 invitati, Vanessa aveva avuto una relazione di 10 anni col collega Edoardo Siravo.

Nel 2021 Vanessa ha così annunciato la sua separazione dal marito: «Ho la mania dell’ordine come la contessa Adelaide, è un punto fondamentale anche nelle storie d’amore. Nelle relazioni bisogna lasciarsi andare e l’ho fatto, ho avuto storie lunghe e importanti dove ho dato il meglio di me e ho avuto indietro cose meravigliose. Quando si capisce però che il percorso comune è finito bisogna trovare la forza di andare avanti. Non si finisce mai di imparare, il nostro mestiere toglie tempo ma ho cercato sempre di tenere la mia vita privata al di fuori, di preservare questa parte di me».

Carla Gravina è mamma di Vanessa Gravina?

Forse proprio peri il fatto di avere lo stesso cognome e aver intrapreso la stessa carriera, in molti si chiedono se le due donne sono madre e figlia.

Questo dubbio arriva, forse, anche da una forte somiglianza, soprattutto a livello recitativo, tra Carla e Vanessa.

Ma questo mito va sfatato, Carla Gravina non è la mamma di Vanessa, anzi le due donne non sono nemmeno parenti.

Nonostante abbiano in comune il cognome, la passione per la recitazione e la carriera intrapresa da giovanissime.

Carla ha una figlia, ma il suo nome è Giovanna Gravina, nata nel 1961 dalla relazione con Gian Maria Volontè, che non aveva potuto riconoscerla, poiché all’epoca era sposato e per questo porta il cognome della madre.

Giovanna ha comunque sempre avuto un bellissimo rapporto col padre, fino al 1994, quando è morto.

Oggi Giovanna vive alla Maddalena in Sardegna, dove si dedica alle sue passioni.

La madre di Vanessa, invece, si chiama Maria Cristina Piccarolo ed è estranea al mondo dello spettacolo, così come il papà.

Così abbiamo sfatato e fatto chiarezza su una falsa, ma diffusa, credenza su queste due importanti attrici italiane.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui