Qual è il lavoro ideale della Vergine?

La Vergine sembra "esagerare" in qualunque campo: con le sue forze affronta qualunque sfida. Qual è il lavoro ideale della Vergine?

0
1468

In questo articolo cerchiamo di analizzare le caratteristiche di questo segno, per capire su quale settore deve indirizzare i suoi sforzi e costruirsi una carriera. Conosciuto come il segno più “perfettino” dello zodiaco, a tratti può risultare quasi irritante; troppo preciso, troppo ordinato, troppo puntuale. La Vergine sembra “esagerare” in qualunque campo: ce la fa con le sue forze contro qualunque sfida le si presenti, e di questo non può farne a meno. Qual è il lavoro ideale della Vergine?

Caratteristiche del segno della Vergine

Intelligenti e pratiche, le persone della Vergine sono anche estremamente analitiche e pignole. Soprattutto per queste ultime due caratteristiche, a volte risultano distanti e anche un po’ antipatici; ma la Vergine è molto intransigente con gli altri proprio perché lo è, prima di tutto, con se stessa.

Questa intransigenza si traduce nella costante pretesa di performance all’altezza delle sue aspettative. Quando una Vergine si auto analizza, lo fa in maniera molto obiettiva; talmente obiettiva che non si risparmia critiche e rimproveri. Pretendere tanto è una religione, alla quale non si sottrae mai, tanto nei sentimenti quanto nel suo lavoro.

Individuare qual è il lavoro ideale della Vergine passa anche dal sottolineare la sua estrema sensibilità. Se volete conquistare una Vergine, ad esempio, non feritela perché non tornano mai indietro. Difficilmente una Vergine ferita perdona o dimentica, perché dietro all’apparenza dura e intransigente si nasconde un cuore enorme.

Nel capire qual è il lavoro ideale della Vergine, concretezza e piedi per terra sono atteggiamenti fondamentali per questo segno. Sin da piccole, le persone della Vergine manifestano una certa attitudine con le attività pratiche; si, anche quelle di bricolage. L’importante è che le diano la possibilità di esercitare intelligenza e metodo, qualità nelle quali sono veri e propri maestri.

La Vergine non è un segno da “mani in mano”, tantomeno uno che si adagia sugli allori. Spesso bisogna ricordargli di festeggiare un traguardo, così come bisogna spronarlo per far si che faccia fruttare i suoi talenti. Il pericolo, nella scelta di qual è il lavoro ideale della Vergine, è che questa si abbandoni a mansioni che non la valorizzano; e c’è di più, pur di sentirsi lavorativamente “al sicuro”, accetterebbe anche compiti sottopagati e non adatti alle sue capacità! Perché?

Lavoro ideale della Vergine: tutto, a patto che si senta sicura!

La sicurezza in campo lavorativo è per la Vergine un elemento essenziale. Può avere il posto più in vista dell’azienda, quello con più potere, ma se non le assicura una prestazione fissa non sarà alla sua altezza.

Quello che conta quindi, è che si senta soddisfatta: sarebbe capace di accettare mansioni al di sotto della sua qualifica, pur di sapere con certezza che lavorerà! L’impegno è ciò che caratterizza la Vergine.

Meglio scegliere prestazioni certe e continuative, piuttosto che lavori saltuari che rischiano di tenerlo disimpegnato a lungo. Spesso, i nativi del segno, sanno benissimo qual è il loro lavoro ideale, ma preferiscono perseguire strade certe piuttosto che rischiare. Niente di irreparabile: una volta raggiunta la sicurezza economica (e personale), la Vergine intraprende tutti i progetti che sente di poter realizzare, soprattutto se autonomi.

Le enormi capacità di organizzazione e di gestione, unite ad una certa testardaggine e all’attitudine ad impegnarsi a fondo, ne fanno degli ottimi imprenditori. Ma anche degli ottimi dirigenti! Anche se non amano il potere (ma anzi lo temono), nei posti dirigenziali mantengono un profilo umile e professionale. Gestiranno la realtà che dirigono in maniera esemplare, instaurando, con colleghi e dipendenti, un rapporto di estrema fiducia e rispetto.

Altra componente fondamentale, nella ricerca di qual è il lavoro ideale per la Vergine, è il controllo. Non sono maniaci, ma amano avere sott’occhio tutto quello di cui si occupano. È più un “paracadute” che una mania, anzi, è il vero potere che la Vergine brama. Non è raro infatti, che aspiri a posizioni lavorative con accesso ad archivi, documenti, chiavi, e tutto ciò che concede un potere piuttosto esclusivo. O meglio, un potere indispensabile, per se stesso e per gli altri.

Qual è dunque il lavoro ideale per una Vergine?

Semaforo verde per le occupazioni che hanno a che vedere con l’amministrazione (di beni ma anche del personale), medicina, artigianato e attività produttive in generale. Sono ottimi elementi anche come ricercatori: l’attività di ricerca, sembra rispettare alla perfezione le inclinazioni della Vergine; le difficoltà che pone e la metodica richiesta, sono sale per questo segno quasi perfetto.

Spazio anche allo sport, che entra in questo elenco di diritto e quasi a gamba tesa. L’attività sportiva richiede costanza e impegno, due qualità in cui la Vergine è maestra. In più, il carattere determinato e pratico di questo segno, garantisce risultati certi e brillanti. Ok la carriera sportiva, ma occhio anche alle professioni artistiche. Numerosi nomi del mondo dello spettacolo sono del segno della Vergine: Sofia Loren, Richard Gere, Dario Argento, ma anche cantanti come Loredana Bertè e Mia Martini. Il palcoscenico è sicuramente un’opzione valida nel valutare qual è il lavoro ideale della Vergine.

Vergine: altre professioni possibili

Perchè non tentare una carriera da veterinario? Come abbiamo già detto, la Vergine ha una grande sensibilità: mascherata dietro una costante intransigenza, e dietro una freddezza degna di un cecchino, quando viene fuori è una dolcissima scoperta.

Tale qualità potrebbe essere determinante nella scelta di qual è il lavoro ideale della Vergine. Lavorare con gli animali potrebbe essere liberatorio per un segno così “tirato”; e nel caso non abbia già intrapreso questa carriera, adottare un amico per la vita potrebbe essere estremamente positivo. Da non dimenticare la professione di tecnico veterinario, che abbraccia anche l’ambito della ricerca così caro ai nativi del segno.

Per rimanere in tema sanitario, un’altra professione positiva potrebbe essere l’infermiere. Vista sempre come una vocazione più che un lavoro, l’infermiere garantisce alla Vergine l’applicazione e l’impegno costante che cerca; in più, può far venire fuori quella sensibilità di cui abbiamo parlato sopra, senza che questa distragga la Vergine dallo svolgere i propri compiti. Da non sottovalutare l’aspetto della diagnosi.

Il segno della Vergine è rinomato per l’attenzione ai dettagli più sfuggenti, una qualità che le dà una marcia in più quando bisogna fare una diagnosi. Ecco che anche la professione medica pesa nel capire qual è il lavoro ideale della Vergine. Questa predisposizione, nell’individuare dettagli che ad altri sfuggono, potrebbe rappresentare un vero e proprio talento ineguagliabile da altri segni.

Articolo precedenteChi è Roberto Zappulla, il marito della Ruta
Articolo successivo32 coppie di anziani da sciogliere il cuore
Digital designer and brand curator con la passione per storia, funzionamento e riproduzione (a mano libera, su carta e in digitale) di tutto ciò che osservo. Prediligo il lavoro in team e sono sempre bendisposta al confronto di idee dal quale traggo ispirazione e insegnamento. Ho lavorato e lavoro da anni a contatto con il pubblico e mi auguro di poter continuare a comunicare agli altri le mie idee, non solo a parole ma con l’illustrazione, la fotomanipolazione, la post-produzione e tutte le tecniche rappresentative che approfondirò. Vorrei anche essere un ingegnere, ma questa è un'altra bio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui