Come fare bella figura con i genitori della tua ragazza

0
137

Si sa, alle presentazioni ufficiali bisogna sempre fare bella figura, e non solo con “l’abito”. Fare bella figura con i genitori della propria ragazza è ancora più impegnativo; perché lasciare un’impressione positiva, è un vero e proprio ticket di “via libera” per tutte le visite future che farai loro.

In questo articolo proveremo a fornirti una guida per essere sicuro di fare bella figura; non devi seguirla proprio alla lettera, ma sempre lasciarti un certo margine di spontaneità. Cosa vuol dire? Vediamo.

Non esiste un galateo per presentarsi ai genitori della tua ragazza!

Partiamo da qui: dal momento adatto a presentarsi. Possiamo dirti che non esiste un vero e proprio momento giusto per conoscere “i suoi”, dovete essere pronti voi e sicuri dell’affetto che provate. Ogni insicurezza sparirà di fronte alla vostra sintonia.

“E se non gli piaccio?”, “E se dico una cosa sbagliata?”. Stop! Partiamo dal principio!

Avete deciso di affrontare questo passo, e lo farete nel modo più naturale possibile. Come dicevamo non esiste un galateo universale per affrontare la serata dai genitori della tua ragazza, ma soprattutto non ne esiste uno che ti assicuri di fare bella figura. Inizia quindi dall’aspetto esteriore, perché se è vero che l’abito non fa il monaco, è anche vero che una prima impressione è importante.

Non esagerare con profumi, dopobarba, colonie ecc… Sii naturale, indossa quello che più ti fa sentire a tuo agio, e se si tratta di una tuta per una sera rinunciaci e metti un jeans. Sentirti a tuo agio è fondamentale: se non sei abituato a portare la camicia, non metterla; un completo elegante non farà la differenza se non sei habitué dell’abbinamento. Se lo sei indossalo, ma sempre con la maggiore naturalezza possibile.

Parlare si ma il giusto!

Ci siamo: è il momento di entrare in scena. Saluta cordialmente ma con il massimo rispetto, dai del Lei ai genitori della tua ragazza, è sempre una forma di rispetto e farà percepire loro il tuo senso di responsabilità. Comunicherai di essere una persona rispettosa e che vuole farsi conoscere con la giusta calma: saranno loro a dirti molto presto di dargli del Tu!

Complimentati per la casa ma senza esagerare: probabilmente ci sei già stato e fingere non ti aiuterà di certo a fare una bella figura; a tal proposito, anche se sei già stato introdotto alla casa, mostrati sempre ospite. Sono forme di rispetto che gli adulti apprezzano, e lasciano sempre spazio ad un’apertura da parte loro; è importantissimo che siano loro a fare questo passo perché li metterà a proprio agio. Ricorda: sei a disagio tu, ma lo sono anche loro.

Cosa portare a casa dei genitori della tua ragazza la prima volta?

Mai presentarsi a mani vuote, è una regola fondamentale del galateo spettante all’ospite. Ma cosa portare ai genitori della tua ragazza per fare bella figura? Meglio evitare il vino, a meno che non sia una bottiglie molto speciale o dedicata al menu della serata.

Gioca d’astuzia: prendi dei fiori per la mamma perché sono sempre una garanzia di gradimento, e per il papà puoi prendere una bottiglia di amaro o anche di vino (purché rispetti quanto detto prima). Se vuoi andare ancora più sul sicuro, prendi qualcosa per la casa, ma assicurati che ne abbiano davvero bisogno o che non ce l’abbiano già. Magari chiedi consiglio alla tua ragazza, che non ti farà di certo fare una brutta figura.

Come presentarsi ai genitori della tua ragazza

Una delle questioni che assillano chi deve “fare le presentazioni”, è come presentare la persona in questione; lo stesso problema assilla la mente di chi deve presentarsi: “perché sono qui? In che veste?”; ancor peggio è il pensiero di “come devo chiamare i genitori della mia ragazza?”!

Calma! Presentati come quello che sei, il ragazzo della tua ragazza andrà bene, e fornire prima di tutto il proprio nome di battesimo è un’assicurazione. Ti conosceranno come quello che sei, con il tuo nome e cognome: esattamente come tu conoscerai loro. Ma all’inizio sarà normale mantenere un certo distacco formale, magari anche dandovi del Lei; stai tranquillo, perché è una formalità momentanea ma necessaria, aprirà la strada alla confidenza e ti farà fare di certo una bellissima figura con i genitori della tua ragazza.

Articolo precedenteCome bloccare uno stalker sui social
Articolo successivoCome uscire da una relazione tossica
Digital designer and brand curator con la passione per storia, funzionamento e riproduzione (a mano libera, su carta e in digitale) di tutto ciò che osservo. Prediligo il lavoro in team e sono sempre bendisposta al confronto di idee dal quale traggo ispirazione e insegnamento. Ho lavorato e lavoro da anni a contatto con il pubblico e mi auguro di poter continuare a comunicare agli altri le mie idee, non solo a parole ma con l’illustrazione, la fotomanipolazione, la post-produzione e tutte le tecniche rappresentative che approfondirò. Vorrei anche essere un ingegnere, ma questa è un'altra bio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui