Come conquistare e corteggiare un Sagittario

Ecco tutto quello che devi sapere prima di iniziare a corteggiare un uomo Sagittario

0
2616
conquistare un Sagittario
Ecco come conquistare un Sagittario

Avventuroso, intraprendente, energico e disponibile, il Sagittario è l’ultimo dei segni autunnali dello zodiaco. Amanti della libertà e attirati dalla voglia di esplorare, gli uomini del Sagittario risultano giocosi e intraprendenti, ma anche dotati di una profondità tutt’altro che insolita.

Uomo Sagittario: le caratteristiche

Il Sagittario è un segno zodiacale di fuoco, dalla qualità mobile e governato dal pianeta Giove. Dotato di un grande spirito d’avventura, nonché amante delle novità, questo ultimo rappresentante dell’autunno zodiacale racchiude in sé tutti gli elementi del periodo. Oltre a essere un grande catalizzatore di energie, le stesse che l’autunno conserva per affrontare il successivo inverno, si tratta di un segno che raramente rinuncia alla sfida, come quella che il clima sempre più freddo può simbolicamente rappresentare.

Sul fronte relazionale, il Sagittario si caratterizza per le sue modalità creative nel considerare l’amore: il sentimento relazionale, infatti, non sarà mai soffocante, bensì pronto ogni giorno a mostrare un lato nuovo. Non a caso, il segno è campione in fase di conquista, dove saprà agilmente sfruttare modalità di corteggiamento insoliti e intriganti, nonché nel mantenere vive le relazioni stabili, dove davvero improbabile sarà vivere momenti di noia. Allo stesso tempo, così come accade per tutti i segni di Fuoco, il Sagittario ama anche preservare la sua indipendenza: difficilmente rinchiuderà il partner tra paletti ben definiti ma, allo stesso modo, pretende di non essere asfissiato da continue richieste d’attenzione. Dalla passione prolifica ma intelligente, non soffre solitamente di grandi gelosie, sebbene spesso possa cadere vittima dello scontro impari tra la percezione del suo ego e la realtà.

Quando si interagisce con un segno tanto energico quanto il Sagittario, più che di modalità di conquista si dovrebbe parlare di modi per lasciarsi conquistare. Il segno, infatti, è un abilissimo corteggiatore e, non ultimo, ama condurre il gioco delle parti. Per il suo spiccato spirito d’avventura, però, il Sagittario non disdegna la possibilità di essere sorpreso e ammaliato, soprattutto a un primo appuntamento. Su questo fronte, sarà meglio evitare eccessi banali e comuni, come la classica cena a lume di candela, preferendo invece attività insolite, che permettano al partner di soddisfare la voglia di conoscenza, la passione per il mistero e la sua incredibile curiosità. Proprio per questo motivo, indicato sarà anche mostrarsi poco a poco al partner, per stimolarne l’immaginazione e la voglia di scoperta: una strategia, questa, che ne manterrà sempre altissima l’attenzione. Non rari sono anche i primi incontri pronti a sfociare in una notte di passione, sebbene non sia questo il primo obiettivo del segno: l’erotismo,per quanto frequente e prolifico, non è mai banalizzato per i nati in Sagittario.

All’interno delle coppie consolidate, il segno non disdegna la formazione di un nucleo familiare armonico ed equilibrato, purché vengano mantenuti adeguati spazi di indipendenza e libertà. Il Sagittario, infatti, potrebbe soffrire la presenza di donne eccessivamente gelose o limitanti, poiché non considera la coppia come una relazione da vivere in perfetta simbiosi. Questa considerazione vale anche per la gestione della casa e della quotidianità, dove non devono persistere regole troppi stringenti o rigide, ma anche nell’accudimento dei figli: il Sagittario regala libertà e capacità di sperimentazione, assecondando sempre le inclinazioni naturali della prole, anziché imporre aprioristicamente i propri desideri. In campo erotico, inoltre, ama la sperimentazione continua di nuove pratiche, la malizia intelligente nonché un contatto che sia prima mentale e, poi, anche fisico.

Il Sagittario e le preferenze sessuali

Il nativo di questo segno tende a considerare l’atto sessuale come uno sport che è bene praticare liberamente e dove ci si può abbandonare a prodezze e persino a exploit. Su questo piano ha il senso dell’emulazione e della competizione e si eccita spesso di fronte ai desideri o agli atti degli altri.

Il Sagittario non sembra particolarmente interessato alla differenziazione sessuale e pare piuttosto indifferente ai rapporti dominante-dominato. Poco sensibile alla differenza tra i ruoli, cercherà malgrado tutto di mettersi in vista in un modo o nell’altro.

Il più delle volte mostra un atteggiamento benevolo nei confronti del proprio sesso e non considererà un rappresentante di quest’ultimo come un rivale o un potenziale nemico, ma come un concorrente o un partner sportivo che è bene trattare con correttezza.

Di natura estroversa, spesso propone all’altro di far l’amore in modo puramente formale, con la speranza che questi rifiuti. D’altronde, non si offende per un diniego.

Se il partner è esitante o esigente, il soggetto non mollerà la presa.

Nel complesso, il Sagittario sembra poco selettivo e si mostra disponibile quando viene corteggiato. Come dire: ogni lasciata è persa.

Durante l’atto, il nativo si mostrerà altrettanto sportivo, vorrà far sfoggio della sua agilità, della sua vitalità e della sua competenza. Sarà particolarmente sensibile alle reazioni positive del partner, che accresceranno il suo desiderio

Il Sagittario e le “stranezze” erotiche

I nativi di entrambi i sessi sono alquanto esibizionisti. All’uomo capiterà di scoprirsi più frequentemente di quanto sia necessario e di esibire le proprie attrattive fisiche, persino in uno stato di semi erezione. La donna proverà soddisfazione nel mettere in mostra il seno e nel denudare le cosce. In entrambi sarà evidente l’attrazione per il naturismo e l’amore all’aperto. In più  i Sagittario sono anche voyeur. Ciò induce agli amori collettivi, in modo particolare quando possono giocare al ruolo dei registi. Anche durante l’adolescenza non è raro che il soggetto si dedichi a una sessualità di gruppo, all’interno di una compagnia. Si tratta di una pratica che può iniziare con la masturbazione esibizionistica e spaccona. Più avanti non sarà per nulla imbarazzato a far l’amore davanti a partner dello stesso sesso. La complicità maschile è qui talvolta più importante della presenza di una partner del sesso opposto.

Il sagittario nel complesso è estremamente tollerante riguardo la sessualità degli altri e, anche se qualche volta ostenta un atteggiamento moralista, sarà indulgente nei confronti della diversità di comportamenti, sicuramente perché le sue tentazioni sono molteplici.

Al momento dell’incontro il nativo adotterà un comportamento piuttosto attivo, cercherà di farsi notare in qualsiasi modo utilizzando persino astuzie elementari e ingenue.

L’atteggiamento di compiacenza nei confronti del proprio sesso orienta spesso il Sagittario verso la bisessualità. A parte l’attrazione per l’altro sesso, il soggetto mostrerà una grande curiosità verso il corpo e le parti genitali di un altro uomo e, se se ne presenterà l’occasione, non rifiuterà un rapporto omosessuale. Avrà quindi spesso un comportamento omosessuale di fatto, di cui non parlerà.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui