Come conoscere una ragazza a 30 anni

Come conoscere una ragazza a 30 anni. Consigli su come approcciarla e quali sono i luoghi migliori per conoscerla

0
537
come conoscere ragazza a 30 anni

Come conoscere una ragazza a 30 anni? È tardi o è ancora possibile?

Non sentirti ormai escluso, è l’età giusta per trovare una compagna di vita.

Non é tardi per conoscere una ragazza a 30 anni

Smettiamola di pensare che dopo i 30 anni la vita entri nella sua fase calante. Non é tardi per trovare la ragazza giusta. Incontrare nuove partner potrebbe essere abbastanza semplice e potresti persino trovarti nel momento migliore della tua vita per scegliere qualcuna con cui fare sul serio.

É normale che ti preoccupi di trovare la fidanzata, soprattutto perché molti tuoi amici e conoscenti si sono già sposati. Ma al giorno d’oggi, non tutti si sposano a 20 anni e diciamo, anche, che molti si trovano in un punto di ripresa verso i 30 anni, dopo aver fallito in alcune delle loro relazioni passate.

Grazie a queste esperienze, le persone sanno più chiaramente cosa cercano in una relazione e nella vita di coppia ed è molto più facile capirsi. 

Sai già cosa stai cercando

Quello che devi avere bene in mente, prima di iniziare la ricerca, è il tipo di relazione che desideri stabilire. Sei alla ricerca di una ragazza con cui poi formare una famiglia o vuoi una storia leggera senza alcun vincolo?

Se sai quello che vuoi, puoi fare automaticamente una “selezione naturale”, che spesso ti impedirà di perdere tempo. Potrebbe anche essere interessante definire le qualità che sono necessarie per te in una ragazza.

Pensa alle ragioni per cui la precedente relazione si è rotta, questo potrebbe aiutarti a muoverti più velocemente e a ripartire su un piano migliore. Sai che alcune cose non hanno funzionato nel vostro rapporto. Individuarle può permetterti di essere più attento la prossima volta. 

Per esempio: quando l’hai incontrata ti è piaciuto il suo lato geloso. Ma dopo qualche anno questa gelosia ha provocato i vostri peggiori litigi.

Questa è una buona cosa da sapere per la prossima volta: se la tua ragazza mostra segni di possessività, meglio lasciar perdere, sai che non è per te. 

Ma attenzione: non si tratta di elaborare un ritratto della donna perfetta. L’idea è di individuare due o tre qualità senza le quali non si può procedere. Questo servirà a non perdere tempo e a non avere altre delusioni.

Ma come si fa a conoscere una ragazza a 30 anni

La cosa più importante è non rinchiudersi nel proprio mondo. Devi incontrare persone, perciò è necessario aprire i nostri circoli sociali. Uno dei metodi più semplici è chiedere aiuto ai nostri amici per incontrare più persone e allargare gli spazi.

Il consiglio principale è quello di incontrare le persone attraverso le cose che ti piacciono.

Per esempio se ti piace lo sport cerca spazi dove interagire con altre persone. E questo vale per tutti i tuoi interessi.

E non è solo per parlare con le ragazze, ma anche per creare altri tipi di connessioni sociali e quindi essere in grado di incontrare più persone. Inoltre, assicurati che questa persona abbia un interesse comune con te.

Non tutte le donne con cui parli o incontri saranno un potenziale appuntamento. Molte di loro possono diventare amiche che possono presentarti a qualcun’altra.

Come approcciarla

Quando fai una nuova conoscenza è molto importante la tua immagine, il tuo look e la tua presenza. Quindi devi curare anche questo lato.

Una buona cura del tuo aspetto esteriore è sicuramente una qualità che attirerà interesse verso di te, oltre che ad aumentare la tua autostima.

Ora vediamo l’approccio verbale.

Potrebbe capitare di trovare una ragazza interessante al bar, in palestra, in un parco, ad una festa, potresti incontrarla ovunque.

Ma la domanda che ti farai sempre sempre sarà: “cosa le dico?” Spesso però, il modo più semplice per iniziare una conversazione potrebbe essere un complimento.

Ma non siate banali!

Dire semplicemente “sei bellissima” porterà la ragazza a rispondere in maniera sintetica e distaccata, con un gentile “grazie” rischiando di far finire la conversazione sul nascere.

Il tuo deve essere un complimento specifico, su un particolare che ti ha veramente colpito su di lei, ad esempio il suo look, il colore dei capelli, i suoi tatuaggi se li ha, ecc. In questo modo la ragazza avrà modo di rispondere continuando la conversazione.

Devi imparare ad ascoltare e capire ciò che le piace fin da subito se vuoi avere successo, perché ogni donna è unica.

Dove conoscere una ragazza di 30 anni

Lavoro: In molti casi le storie d’amore nascono proprio nell’ambiente lavorativo. Se vuoi conoscere qualcuno in ufficio, devi farlo con molta attenzione, se hai una collega che trovi intrigante puoi cercare di lavorare con lei sugli stessi progetti. Sebbene sia abbastanza comune che si creino relazioni sul posto di lavoro, devi capire se quella persona è interessata a te. Sii rispettoso e non lasciare che un rifiuto interferisca con il lavoro.

Feste: L’occasione per fare nuove amicizie. Fai in modo che la ragazza che desideri ti noti, se puoi ballare avvicinati a lei evitando l’invadenza, cerca di catturare il suo sguardo. Se vedi dell’interesse da parte sua verso te andate a prendervi da bere e iniziate la vostra conoscenza anche fuori dalla pista da ballo.

Palestra: È molto facile e frequente fare nuove amicizie in palestra? Prova a conoscere ragazze durante le tue sessioni di allenamento, approfitta dei momenti di pausa e relax per iniziare a socializzare.

Siti d’incontri online e social network: Si sa che è più facile approcciarsi a nuove persone tramite uno schermo. Il mondo virtuale è un luogo perfetto per conoscere ragazze in modo semplice e veloce. Ma attenzione, anche in questi casi bisogna sapere cosa scrivere a una ragazza. Ovviamente, l’altra opzione per molti sono i siti di incontri. Se vuoi qualcosa di veramente efficace con un sistema di matchmaking, dovrai pagare un po’, ma se non stai cercando qualcosa di così specifico ci sono Tinder e Bumble, che hanno dimostrato di essere un’ottima opzione per incontrare persone. Dopo i 30 anni queste applicazioni tendono a diventare un po’ più serie, il che è molto utile.

Per concludere

Non aver paura, anche se hai 30 anni e non hai ancora una ragazza, ricorda che i tempi sono cambiati rispetto al passato, ci saranno sempre persone da incontrare anche per chi non ha più 20 anni.

A 30 anni sei più consapevole di quello che stai cercando e hai più esperienza, perciò hai tutti gli strumenti per scegliere la ragazza dei tuoi sogni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui