Come baciare una ragazza

Se stai leggendo questo articolo sicuramente non hai mai baciato una ragazza. Tranquillo, nessuna ansia tutto andrà bene. Basta seguire dei piccoli consigli.

0
533
Baciare una ragazza
Ecco come baciare una ragazza per la prima volta.

Sicuramente se stai leggendo questo articolo stavi cercando di capire come baciare una ragazza, ma la prima cosa che devi sapere è che potresti imbatterti in tanti passaggi, prima di poter assaggiare le sue labbra. Potrebbe quindi, volerci molto più tempo di quello che avevi previsto, del resto si sa baciare una ragazza non è cosa da poco.

Non è poi, per niente scontato, che dopo tutti questi passaggi e fatica tu ottenga il tanto desiderato bacio dalla bellissima di cui ti sei infatuato. Di sicuro dopo aver letto questo articolo avrai qualche possibilità in più, sì perché non è sufficiente che entrambi lo vogliate, ma devi anche essere bravo a darglielo questo baci, a renderlo indimenticabile in modo che lei ne desideri sempre di più.

Baciare una ragazza: tutti i consigli e i trucchi

Provare a dare un bacio ad una ragazza nell’intervallo tra una lezione e l’altra forse non è il massimo, e la possibilità di fallire è molto alta: questo perchè la prima cosa da fare è creare l’atmosfera giusta. Tu e lei da soli, niente amici intorno che sennò si sentirà un trofeo da esibire. Se poi sei particolarmente intraprendete, crea un luogo o cerca un posto con luci soffuse, aspetta il tramonta, la luna piena e se piove portala sotto i portici. Proponiti di accompagnarla a casa e davanti al suo portone, dalle il famoso bacio.

Se altrimenti sei a casa, spegni le luci e accendi delle candele. Non parlare delle ragazze che ti piacciono nè di funzioni corporali. Evita discorsi che faresti con altri maschi insomma. Fatti scoprire interessato a lei, falle domande, scopri cosa avete in comune. Falle un complimento a cui non può resistere, magari evitando di parlare del suo sedere. Se pensi che il suo sorriso sia abbagliante, diglielo in modo romantico, abbassando un pò il tono della voce, osa sussurrandoglielo in un orecchio.

E se ancora non hai la certezza che lei voglia un bacio, prova a toccarla e guarda se gradisce. Tienila per mano, metti un braccio intorno alle spalle, abbracciala. Capta i segnali che ti invia e se passare da un abbraccio ad un bacio ti sembra troppo, prova prima con un piccolo bacio, e prima guardala sempre negli occhi.

Come baciare una ragazza: la guida completa

A questo punto avvicina lentamente il tuo viso al suo, le darai comunque il tempo di scansarsi se il bacio non è gradito. Piega la testa dalla parte opposta alla sua per non far scontrare i nasi, fermati appena prima di toccare le sue labbra. Se lei si tira indietro o inizia a parlare, non vuole essere baciata, mi sembra un chiaro segno. Potrebbe però, anche accadere che a questo punto sia lei a baciare te.

I primi baci devono essere brevi e morbidi e dopo le prime due o tre volte, soffermati sul labbro inferiorie, in modo che sia in mezzo alle tue labbra. Evita di fare rumori strani, incrocia le sua mani oppure mettile sui suoi fianchi. Dopo i primi baci, prova quello più impegnativo con la lingua alla francese. Se lei ci sta ovviamente. Se devi fare qualche pausa per respirare, rendile un pò romantiche. Se allontani le labbra, lascia la fronte a contatto con la sua. Concludi sempre il bacio con una piccola carezza o con un sorriso romantico.

Come baciare una ragazza: 4 consigli fondamentali

1. Cerca di essere sempre delicato: la passione è uno degli ingredienti fondamentali non solo per un baco ben riuscito, ma addirittura per l’intero rapporto. Se manca la passione non durerà molto. All’inizio però quando ancora non ci si conosce bene, è bene procedere con delicatezza. Il motivo? Un bacio troppo aggressivo, “una cosiddetta “slinguazzata selvaggia” potrebbe far sentire a disagio la ragazza che potrebbe interpretarla come una mancanza da parte tua.

Avvicina la bocca dolcemente a lei e inizia a sfiorire le sue labbra per poi baciarla con calma e dolcezza, muoviti lentamente. Poi piano piano che prenderete confidenza avrai tutto il tempo ed il modo di mostrarle la tua passionalità. Mi raccomando chiudi gli occhi sempre.

2.Usare le mani: sì ma nel modo giusto. Ho sempre considerato il bacio come una vera e propria opera d’arte. Saper baciare una ragazza è altrettanto importante che sapere quando baciarla. Se vuoi emozionare la ragazza profondamente, le tue mani sono un alleato prezioso su cui puoi sempre contare: usale si, ma per accarezzarle il viso e i capelli mentre la baci, sfiorale delicatamente la guancia con la mano mentre la abbracci.

3. Leccati le labbra: quando stai per baciare una ragazza non dimenticarti mai di inumidire le labbra prima di farlo. Il motivo? Intanto perché non esiste niente di più fastidioso delle labbra screpolate durante il bacio, specialmente per una ragazza. Inoltre baciare con le labbra umide rende il tutto più scorrevole e piacevole. Questa è una piccola attenzione che devi sempre tenere in conto. Le rappresenti del genere femminile notano sempre questi particolari, non c’è scampo. L’ideale sarebbe tenere sempre le labbra morbide, utilizzando spesso un pò di burro cacao, in alternativa una “leccatina” e via.

4. Impara ad usare le labbra: sei riuscito a stimolare l’interesse ed il desiderio della ragazza, ormai ti vuole ed è il momento della baciarla. Ma come baciare una ragazza con la lingua nel modo più naturale possibile?

Se per te è la prima volta ecco alcune semplici istruzioni: introduci delicatamente la lingua nella sua bocca, come se stessi gustando un buon gelato, assapora le sue labbra con la bocca, e muovi la lingua lentamente cercando la sua. Lasciati andare e concentrati sulle sensazioni che stai provando. Più ascolterai le tue e le sue sensazioni e più sarà facile entrare in sintonia con lei. Vedrai che presto tutto ti riuscirà molto naturale.

Come baciare una ragazza: le conclusioni

Tieni sempre a mente che trucchi, tecniche e strategie su come baciare una ragazza non potranno mai sostituire le emozioni, la passione e il trasporto che provi nei suoi confronti. Ecco dunque spiegato il motivo per il quale il vero segreto del bacio è la capacità di sentire l’altro, ascoltare le sue sensazioni, il suo respiro e il suo battito.

Infine ricordati che anche il bacio più coinvolgente e carico di passione può finire per essere irrimediabilmente rovinato da un alito pesante. Ricordati dunque di lavare i denti e lingua con cura, utilizza delle gomme al mentolo.

Raccomandazioni che sembrano banali, ma che nei momenti di intimità potrebbero salvarti da brutte figure.

E chissà che dal bacio tu non possa passare ad un felice epilogo…

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui